Ricerca persone disperse

Secondo i dati pubblicati dal Ministero dell’Interno, dal 1974 al 31 dicembre 2019 in Italia risultavano ancora scomparse 58.312 persone.  I dati mostrano che si tratta di un fenomeno in costante crescita: dal 2017 al 2019 c’è stato un aumento di 5.412 casi. Le unità cinofile, se correttamente addestrate ed impiegate, possono rappresentare un contributo fondamentale alle operazioni di ricerca dispersi. 

OFFRO SERVIZI DI FORMAZIONE PER UNITA' CINOFILE DA:

Mantrailing

Le unità cinofile da mantrailing vengono addestrate a seguire il percorso di una persona specifica e, lavorando al guinzaglione, possono essere impiegate anche in ambiente urbano.

Ricerca in superficie

Le unità cinofile da superficie si muovono annusando "nel vento" per cercare qualsiasi persona si trovi all'interno di un'area. Vengono impiegate in ambiente rurale/boschivo.

Ricerca resti umani

Le unità cinofile per la ricerca resti umani e tracce ematiche possono essere impiegate sia nella protezione civile (doppio scopo mantrailing o superficie e cadavere) sia in ambito forense.

Il mio cane da mantrailing

Il mio cane da ricerca resti umani

Torna su